mercoledì 26 marzo 2014

Oltre gli skinny c'è di più [moda+fotografia]

"Siamo donneeee..." Già già, è proprio questa la canzone che mi ha ispirato il titolo del post. Non vorrei sminuire la profondità del messaggio femminista insito nel testo (scherzi a parte: l'intento della canzone era davvero buono), ma ho preso in prestito la frase più famosa per trarne una mia versione modaiola. Oltre le gambe c'è di più e lo sappiamo bene, ma parlando proprio di gambe e di come vestirle... oh, ci siamo stufate dello strapotere dei pantaloni skinny!! Per quanto possano essere carini (a chi donano), nulla è più chic di un pantalone di taglio classico: dal modello a sigaretta fino a quelli più ampi e fluidi.

Clumsy Chic



Io indosso poco i pantaloni, però ogni tanto è proprio necessario (v. certe situazioni formali di lavoro) oppure mi va di cambiare look strizzando l'occhio all'universo della moda maschile. Li indosso soprattutto nelle mezze stagioni. Però sono anni che non compro pantaloni nuovi: mi stavano benissimo quelli di prima... sì, di prima che la moda imponesse d'ufficio l'effetto "seconda pelle". Ed ora, causa pancetta irrimediabilmente stanziatasi sul mio girovita + cosce rimpolpate dalla palestra (due fenomeni inspiegabili nella loro concomitanza...), ho dovuto buttare quasi tutti i miei pantaloni. Sarebbe una bella scusa per darsi allo shopping, peccato che in giro si trovino ancora sempre solo skinny... uff!! 

Ma una luce sembra comparire al fondo del tunnel: pare che i pantaloni wide leg stiano tornando di moda. Attrici, fashioniste, blogger cominciano ad indossarli andando decisamente in senso opposto, con pantaloni palazzo che donano quella splendida allure vintage che adoro. I primi pantaloni indossati dalle donne erano larghi e comodi, lo sono stati fino agli anni '40 e poi le ampiezze si sono riproposte negli anni '70 (soprattutto col taglio a campana) in pieno periodo femminista. Ma allora... rieccoci alla canzonetta e al suo messaggio di rivalsa femminile! ;) E tutto torna: noi donne non siamo tenute a mettere sempre in mostra le gambe (e il corpo) strizzandole dentro jeans e pantaloni skinny.

[Colonna sonora - un po' stridente con la raffinatezza delle immagini, ma ve la dovevo: 


LA by Diana

The Fashion Fruit

Purses and I

Fashion Zen

Rouge Reverie

Just Daily Things

Gary Pepper Vintage on Lookbook

Claudia Sartorelli

The Fashion Fruit

Fashionvibe

Tuula

C'è anche chi indossa i pantaloni fluidi sotto tuniche o abiti: in teoria è un accostamento che trovo esagerato,
ma questo non mi sembra affatto malvagio:

The Style Matrix

10 commenti:

  1. Belli i pantaloni a palazzo! Io ne ho un paio comprato più di 10 anni fa per una cerimonia, quando appunto andavano di moda anche pantaloni non skinny... Li ho riscoperti da poco eppure li trovo davvero comodi, non strizzano da nessuna parte come fanno i jeans, e sembrano quasi una gonna!
    Solo che ovviamente trovarne in vendita adesso è complicato, se non impossibile... Speriamo nei terremoti modaioli delle prossime stagioni, magari qualcosa cambia!
    L'ultimo look non mi piace molto, secondo me ampio sopra e ampio sotto difficilmente stanno bene, e già non sono una fan dei pantaloni sotto le gonne, se sono larghi è la fine! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo davvero, Maria! Come ho scritto qui sotto a Frida, pur se anch'io non amo la sovrabbondanza di larghezze questo look mi ha colpita, non so perchè ma mi ha ricordato l'abbigliamento chic delle donne arabe e su di loro funziona.

      Elimina
  2. Amo questo genere di pantaloni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Unisciti anche tu alle nostre preghiere perchè ritornino a farsi vedere, Paola! :)

      Elimina
    2. Mi unisco volentieri!

      Elimina
  3. ooooh eccoli, gli unici pantaloni che mi piacciono veramente (e che donano!) niente da dire, guarda come stanno bene a tutte?
    E poi come al solito ci leggiamo nel pensiero! Sto raccogliendo tutti i jeans bootcut che trovo in giro, appena ne avrò un numero discreto mando in onda il post! Dopo anni in cui non li guardavo più (complice lo strapotere skinny), quest'anno mi è tornata voglia.. e voglio un bel jeans bootcut perfetto (e forse l'ho trovato!)
    I pantaloni sotti i vestiti, però, non mi piacciono per niente: in questo unico caso preferisco i leggings :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W i pantaloni comodi!! Anche per me largo+largo non è il massimo: però questa foto mi è piaciuta, mi ha ricordato che le donne arabe usano questo tipo di abbinamento e su di loro funziona, non so perchè... sarà il fascino dell'esotico!

      Elimina
    2. anni indietro una volta ho messo i jeans (a zampa) sotto il vestitino... con cinturone in vita come andava tempo fa, e un mio caro amico ultra-fèscion me l'ha bocciato senza pietà :D in effetti guardando le foto non donava particolarmente - però hai ragione, sulle donne arabe funziona bene!

      Elimina
  4. sto attendendo anche io con ansia la fine della crudele dittatura degli skinny, visto che questo tipo di pantaloni a me sta bene solo infilato nello stivale e in nessun altro modo. spero però che non prenda piede una nuova dittarura del wide leg, che mi creerebbe altri grossi problemi visto che non porto tacchi alti, e i pantaloni larghi con le scarpe basse li pesto tutti rovinando l'orlo. io sono per quelli a gamba dritta... spero che arrivi il momento anche per quelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coi pantaloni a gamba dritta non si sbaglia mai e dovrebbero essere un evergreen... dovrebbero, perché il più delle volte quelli che sembrano dritti si rivelano skinny. Speriamo davvero in un futuro multi-pantalonico :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...